Rinoplastica

 
 

Quando si fa: dal punto di vista estetico quando l’aspetto del proprio naso non soddisfa; dal punto di vista funzionale quando la capacità respiratoria è compromessa da patologie del setto o dei turbinati (questi sono soprattutto una struttura che consente di riscaldare l’aria che entra nel nostro naso prima di arrivare nelle strutture profonde, trachea e bronchi). Come si fa: attraverso piccole incisioni all’interno delle coane, oppure aprendo anche il sotto setto (tecnica open che personalmente non apprezzo e riservo solo a pochi casi) da cui si modella sia la porzione cartilaginea che ossea del naso stesso e contestualmente si può anche correggere l’eventuale difetto respiratorio per deviazione del setto stesso o per l’ipertrofia dei turbinati, presenza di polipi, ecc. Risultati: eccellenti nella maggior parte dei casi. 

GUARDA VIDEO (Rinosettoplastica in anestesia locale)

 

 

 

Studio Barberini

Via Salaria, 35
- 00198 Roma


Cel. 1: (+39) 335 5482974
Cel. 2: (+39) 328 5699409

MARTEDI' dalle 15.00 alle 19.00
VENERDI' dalle 15.00 alle 19.00