DIAGNOSI PRECOCE CONTRO IL TUMORE AL SENO

Il Centro - del 12 gennaio 1992 – pag. 23
Relazione del Prof. Claudio Barberini 

VASTO – Il tumore alla mammella è una patologia purtroppo sempre più diffusa tra le donne: per questo i medici si battono in ogni modo e con ogni mezzo per promuovere soprattutto la prevenzione attraverso la diagnosi precoce. Se preso allo stadio iniziale il tumore può infatti essere sconfitto. Nei giorni scorsi a Vasto è stata illustrata una tecnica innovativa per la demolizione-ricostruzione del seno in un unico intervento, tecnica tuttavia che può essere impiegata per il tumore allo stadio iniziale e per la mammella ad alto rischio.

Ad illustrare il nuovo intervento è stato il dottor Claudio Barberini, chirurgo romano che da anni esegue la delicata operazione alla casa di cura Villa Anna Maria a Roma. “Nella mia esperienza – ha detto Barberini – posso dire di aver vissuto con molti pazienti il dramma della masectomia. Oltre all’angoscia per la patologia in sé, subentrava il dramma della donna che difficilmente accetta la mutilazione. Questa è stata la molla che mi ha spinto a trovare una soluzione che, oltre la salute fisica, ridesse alla paziente anche quella psicologica. Come requisito essenziale occorre tuttavia anche per questa tecnica la diagnosi precoce. Il nuovo metodo permette di non coinvolgere altre sedi anatomiche, al di fuori della mammella colpita. I tempi demolitivi e ricostruttivi vengono eseguiti insieme, anche che un seno si può ricostruire a scelta del paziente in un secondo tempo. Le pazienti considerate ad alto rischio vengono consigliate di sottoporsi a mastectomia sottocutanea profilattica. Una volta asportata la neoclasia – ha proseguito il chirurgo – si procede direttamente alla ricostruzione della mammella. La paziente viene addormentata e svegliata solo ad intervento ultimato, proprio per ridurre al minimo gli stati ansiosi. Oggi la chirurgia estetica ha fatto passi da gigante e posso assicurare che sia i materiali che i metodi di ricostruzione del seno permettono alla donna di riavere un fisico perfetto, anzi forse ancora più bello di prima”. Il dottor Barberini, con la collaborazione del dottor De Liberato di Vasto, ha in programma una serie di conferenze e trasmissioni televisive. 

Studio Barberini

Via Salaria, 35
- 00198 Roma


Cel. 1: (+39) 335 5482974
Cel. 2: (+39) 328 5699409

MARTEDI' dalle 15.00 alle 19.00
VENERDI' dalle 15.00 alle 19.00