LA CHIRURGIA ESTETICA OGGI

Intervista con il Dott. Claudio Barberini – di G. M.

Una novità nel campo della chirurgia estetica. Ne parliamo con uno dei più apprezzati chirurghi estetici italiani il Dr Claudio Barberini.

Leggi tutto...

LA CHIRURGIA DEL VOLTO

Meridiano 16 n. 17 del 1° giugno 1990 – pag. 4
Colloquio con il Dr. Claudio Barberini - di Bruno Orsini 

La chirurgia estetica oggi non è più riservata a chi svolge un ruolo sociale ben determinato: attrici o attori che inseguono il mito del dottor-aust, quello della “eterna giovinezza” o di politici ed industriali che tendono a fermare o illudersi di fermare il tempo restaurandosi come un “bene archeologico” da preservare a tutti i costi. Porre un argine agli anni che diluiscono in eternità è anche giusto, ma è altrettanto giusto vedere anche l’altro aspetto della chirurgia estetica.

Leggi tutto...

DIAGNOSI PRECOCE CONTRO IL TUMORE AL SENO

Il Centro - del 12 gennaio 1992 – pag. 23
Relazione del Prof. Claudio Barberini 

VASTO – Il tumore alla mammella è una patologia purtroppo sempre più diffusa tra le donne: per questo i medici si battono in ogni modo e con ogni mezzo per promuovere soprattutto la prevenzione attraverso la diagnosi precoce. Se preso allo stadio iniziale il tumore può infatti essere sconfitto. Nei giorni scorsi a Vasto è stata illustrata una tecnica innovativa per la demolizione-ricostruzione del seno in un unico intervento, tecnica tuttavia che può essere impiegata per il tumore allo stadio iniziale e per la mammella ad alto rischio.

Leggi tutto...

LA BLEFAROPTOSI MONOLATERALE

Il Centro – 17 novembre 1992 
del Dr. Claudio Barberini 

Occhi sani e bene aperti - Non è raro incontrare una persona con un occhio aperto in modo incompleto. Tale anomalia si chiama “blefaroptosi monolaterale”, anche se, in rarissimi casi, può essere bilaterale. Il danno è a carico della palpebra superiore. La blefaroptosi è un’anomalia della palpebra superiore dell’occhio, con forte tendenza ereditaria, che consiste in una sua caduta verso il basso e l’impossibilità a sollevarla, cui si associa spesso un’alterata mobilità dell’occhio verso l’alto. La causa è nell’insufficienza del muscolo elevatore, che a volte è del tutto assente.

Leggi tutto...

LA LIPOSCULTURA

Il Centro – 10 novembre 1992
a cura del dr. Claudio Barberini

Accumuli di grasso, dove e quando piace.

Per liposcultura si intende un modellamento del grasso, ridistribuito al meglio, che dona al corpo un aspetto più gradevole. Donne e uomini si rivolgono a tale metodica chirurgica per migliorare il loro aspetto fisico, ma bisogna tener presente alcune differenze. Il pannicolo adiposo ginoide, infatti, è prevalente in regione glutea retrocantarica, al ginocchio e alla pancia, mentre il pannicolo adiposo androide è prevalentemente disposto ai fianchi oppure al sottomento. La lipoaspirazione è un intervento chirurgico semplice ed efficace; si possono togliere, in determinate condizioni permissive, grandi quantità di grasso.

Leggi tutto...

LA MASTOPLASTICA - UN SENO PERFETTO

Il Centro – 1 dicembre 1992
a cura del dr. Claudio Barberini

Tratteremo in due puntate il tema della mastoplastica riduttiva. Ridurre un seno spesso, oltre il problema di estetica, rappresenta un’esigenza funzionale. E’ noto infatti che tutta l’ortostatica di un individuo risulta alterata quando il peso di due mammelle ipertrofiche gravano sullo scheletro, non raramente esile, di una donna. Il corpo infatti risulterà sbilanciato in avanti con un consensuale incurvamento postero convesso del busto.

Leggi tutto...

GLI INESTETISMI – FIDUCIA NEL BISTURI

Il Centro – 20 ottobre 1992
a cura del dr. Claudio Barberini

Da oggi prende il via il nostro appuntamento con la chirurgia estetica. Molte lettrici, infatti, desiderano forse il parere di un chirurgo plastico sui metodi di abolizione chirurgica di alcuni inestetismi, ma rimandano un po’ per paura un po’ per poca fiducia nelle nuove tecniche, e magari restano con alcune curiosità insoddisfatte. Cercheremo quindi, con il parere di un esperto, di chiarire poco per volta alcuni temi delicati, che risultano essere più semplici e lineari di quanto si creda.

Leggi tutto...

DOPO LA GRAVIDANZA – ADDOME RILASSATO

Il Centro – 2 febbraio 1993
a cura del dr. Claudio Barberini

Dopo una o più gravidanze, un problema frequente per la donna è il rilassamento della parete addominale, che anche se non presenta l’aspetto di addome pendulo a grembiule demarca una rilassanza antiestetica. L’uso di pancere è il primo passo per affrontare il problema, poi la palestra, diete, massaggi, che però non risolvono in problema. Perché non bastano più ginnastica e diete per eliminare l’inconveniente?

Leggi tutto...

SENO ASIMMETRICO – UNA TAGLIA IN MENO

Il Centro – 16 febbraio 1993
a cura del dr. Claudio Barberini

E’ molto frequente notare una diversità delle mammelle sia in forma sia in volume, una asimmetria che, contenuta entro limiti accettabili, è fisiologica, come per ogni organo doppio come orecchie, gambe, reni e così via. Più raro è invece il riscontro di un organo sopranumerario, che esiste in natura, nel nostro caso più di due mammelle, situazione indicata con il nome di “polimastia”; meno raro il riscontro di un numero di capezzoli maggiore, disposti quasi sempre in regione mammaria, ma anche più depiazzati, situazione denominata “polilalia”.

Leggi tutto...

LA MASTOPLASTICA – CICATRICI INVISIBILI

Il Centro – 8 dicembre 1992
a cura del dr. Claudio Barberini

Continuiamo a studiare la riduzione del seno e la pratica chirurgica della mastoplastica riduttiva. Una ghiandola mammaria deve avere dei precisi rapporti geometrici con il torace in termini dell’intervento, disegnando la situazione dettagliatamente prima di iniziare l’intervento. Vanno ben prefissati la nuova posizione del complesso areola-capezzolo, il diametro dell’areola stessa, la posizione del nuovo solco sottomammario ed il volume della ghiandola da asportare.

Leggi tutto...

IL PROFILO D’UCCELLO – MENTO SFUGGENTE

Il Centro – 9 febbraio 1993
a cura del dr. Claudio Barberini

Il mento sfuggente è uno degli inestetismi del volto. Spesso il problema è soltanto di ordine estetico, dovuto ad una ipotrofia della salienza ossea mentoniera, ed il morso delle due arcate dentarie è perfettamente conservato. Altre volte il problema è più ampio, perché il morso può essere alterato e quindi il dissesto è funzionale oltre che estetico.

Leggi tutto...

INTERVENTO SUL VISO – LIFTING CORRETTO

Il Centro – 23 febbraio 1993
a cura del dr. Claudio Barberini

Il lifting del viso è l’intervento più famoso in campo di chirurgia estetica. Perché non farlo, quando è indicato, quali sono i risultati reali che si possono ottenere, qual è l’età giusta per farlo? Questi gli interrogativi più comuni. Innanzi tutto, è bene rimarcare che, come ogni intervento di chirurgia estetica, anche il lifting del viso va fatto dietro precise indicazioni, va eseguito per migliorare se stessi, senza subordinazioni di nessun genere, primo tra tutti, il più diffuso, per conquistare un partner.

Leggi tutto...

IL TRATTAMENTO DELLE CICATRICI

"Difetti nascosti nelle pieghe della pelle."

Il Centro – 24 novembre 1992
a cura del dr. Claudio Barberini

Spesso ci si rivolge al chirurgo plastico per le cicatrici deturpanti. La cattiva informazione ha creato l’idea che eseguire la plastica di una cicatrice significa cancellarla. Ma non è così. E’ vero che con una sutura eseguita in modo corretto gli esiti cicatriziali sono minori, ma la scomparsa completa è impossibile. Tuttavia, il chirurgo plastico ha delle armi in più per poter mascherare una cicatrice, valutando il caso specifico.

Leggi tutto...

DOMANDE E RISPOSTE CON IL DR. BARBERINI

Cosa pensa dell’ingrandimento del seno con il “macrolane”?

Per piccoli riempimenti può andar bene. Impiantato in modo corretto tra muscolo e grasso retromammario, personalmente non lo giudico valido per ingrandimenti di maggiori dimensioni e sicuramente non certo efficace (come mi è capitato di leggere) per il sollevamento della ghiandola mammaria.

Leggi tutto...

Studio Barberini

Via Salaria, 35
- 00198 Roma


Cel. 1: (+39) 335 5482974
Cel. 2: (+39) 328 5699409

MARTEDI' dalle 15.00 alle 19.00
VENERDI' dalle 15.00 alle 19.00